Caregiver allo sbaraglio logo

SABATO 6 APRILE 2024 – ORE 9:30/13 

Consorzio Factory Grisù, via Poledrelli 19, Sala Macchine 
FERRARA

Spazio benessere aperto alla cittadinanza

 –

World Cafè
VERSO UN MANIFESTO DEI BISOGNI E DELLE RICHIESTE DEI GENITORI-CAREGIVER DEL DISTRETTO CENTRO-NORD 

Evento aperto per famiglie di bambine/i, ragazze e ragazzi con disabilità di Ferrara e provincia

Siete invitati ad ascoltare, dialogare e confrontarvi davanti ad un caffè o un thè su temi che vi riguardano come Caregiver familiari in particolare come genitori. Questa iniziativa vuole essere il primo passo per conoscerci meglio, essere informati e un po’ meno ‘Caregiver allo sbaraglio!’ e per costruire INSIEME proposte per ottenere ciò di cui abbiamo bisogno. 

La tua opinione è fondamentale. Qui potrai farti sentire!

 

  • 3 TAVOLI DI DISCUSSIONE Scegli da dove partire e…ogni 30 minuti si cambia! 

 

  • SPAZIO RACCONTO Alla scoperta del caregiver familiare: se ti va puoi lasciare la tua testimonianza 

PROGRAMMA 

9:30  – Parco Giordano Bruno (via Poledrelli a Ferrara) o, in caso di maltempo, presso la Sala Macchine del Consorzio Grisù
SPAZIO BENESSERE APERTO ALLA CITTADINANZA

Insieme, all’aperto, senza giudizio, in modo giocoso, ci rilasseremo sciogliendo tensioni e stress.
Porta: curiosità, apertura, abbigliamento comodo, scarpe morbide

10:30 – presso Sala Macchine, Consorzio Grisù

I nostri bisogni presenti e futuri
Individueremo insieme i bisogni condivisi più urgenti e li metteremo nero su bianco per presentare le richieste alle Istituzioni.

 

  • tavolo rosso
    le informazioni e i servizi
  • tavolo verde
    i caregiver si prendono cura di sé
  • tavolo azzurro
    la rete e la condivisione

Cos’è il World Café.

Il World Café mette a disposizione la forza delle conversazioni informali per mobilitare in modo creativo pensieri e risorse, produrre apprendimento, condividere conoscenze e infine generare cambiamento.

Il World Cafè si dimostra particolarmente utile per raccogliere riflessioni, stimolare la creatività e la partecipazione. Lo stile di lavoro, non prevede alcuna forma di conduzione direttiva si è rivelato particolarmente utile per coinvolgere i partecipanti su determinati temi e per attivarli nella ricerca di soluzioni innovative.

La tecnica è utile per moderare la discussione in gruppi di diverse dimensioni e per fornire un supporto nelle fasi iniziali dei processi partecipativi e deliberativi.

(Tratto da Dors. Lavorare con i gruppi. Una raccolta di tecniche di partecipazione. 2019. www.dors.it – Pubblicazioni – Modelli e strumenti in Centro Regionale di Documentazione per la Promozione della Salute.- Regione Piemonte)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *